Nintendo Switch Pro porterà miglioramenti alla risoluzione e frame rate anche sui vecchi giochi?

Le voci su una nuova versione potenziata di Nintendo Switch si fanno più insistenti, dopo le informazioni pubblicate da TheVerge che parlavano di uno schermo OLED per la nuova versione di Switch Pro (TheVerge: Nintendo Switch Pro utilizzerà uno schermo OLED da 7″! In arrivo nel 2021?) e quelle di Bloomberg sulle prestazioni della console (Nintendo Switch Pro in arrivo a fine anno a 399€ con prestazioni simili a Xbox One X), ecco arrivare nuove info da parte dell’Insider NateDrake.

Tramite il forum di ResetEra, l’insider NateDrake che aveva parlato del supporto DLSS su Switch Pro prima della fonti di Bloomberg, comunica che la nuova console porterà miglioramenti anche sui “vecchi” titoli non ottimizzati appositamente per il nuovo hardware, in particolare si parla di miglioramenti alla risoluzione e frame rate di gioco.

L’insider aggiunge che al momento ha ricevuto conferma che la nuova console supporterà il DLSS in modalità docked, l’eventuale supporto anche in mobilità non gli è stata comunicata. Per quanto riguarda l’uscita sul mercato? Anche secondo lui dovrebbe essere annunciata nel corso dell’anno e uscire alla fine del 2021 (salvo eventuali rinvii).

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Nintendo puoi seguirci anche sul nostro canale ufficiale Telegram (con offerte esclusive) e sulla nostra pagina ufficiale Facebook

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *