Nintendo: Secondo gli analisti potrebbe utilizzare con Switch un ciclo di vita simile ad iPhone

Con una Nintendo che si avvicina al suo massimo storico in borsa, sono in molti che cercano di immaginare cosa ha in serbo la casa giapponese dopo il grande successo di Switch.

Secondo alcuni analisti, Nintendo con Switch potrebbe per la prima volta cambiare approccio rispetto al ciclo di vita tradizionale di una console e utilizzare invece qualcosa di simile ad iPhone, ovvero rilasciare una versione aggiornata pienamente compatibile con tutti i giochi precedentemente usciti.

Il problema segnalato da alcuni analisti arriva dal fatto che nonostante le ottime vendite di Nintendo Switch, questo non garantisce che una futura nuova console possa ripetere questi risultati, anzi proprio Nintendo Wii dimostrerebbe che dopo un grande successo ripetersi non è affatto semplice (in quanto ad ogni generazione la base di utenti si azzera).

L’idea è quindi di rilasciare nuove versioni in continuità con la precedente in modo da non perdere l’enorme base di utenti attivi, inoltre il fatto di avere una propria libreria di giochi spingerebbe l’utente a rimanere sulla stessa piattaforme (proprio come accade agli utenti iOS).

Ricordiamo che già da tempo si parla di una possibile Switch Pro in arrivo, questa scelta se confermata andrebbe nella strada segnalata dagli analisti (Bloomberg: Nintendo chiede agli sviluppatori di rendere i loro giochi pronti per il 4K, Switch Pro in arrivo?).

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Nintendo puoi seguirci anche sul nostro canale ufficiale Telegram (con offerte esclusive) e sulla nostra pagina ufficiale Facebook

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *