Il presidente di Nintendo si scusa per il problema dei Joy-Con drift

Nintendo Switch ha riscontrato un grandissimo successo a livello mondiale, purtroppo non sono però mancati i problemi, il più noto è quello legato ai Joy-Con chiamato “drifting”: ovvero il falso input ricevuto dagli analogici anche quando non vengono toccati.

Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo, ha ora ammesso pubblicamente per la prima volta il problema dei Joy-Con drift chiedendo scusa a tutti gli utenti che ne sono  stati colpiti. Purtroppo non ha potuto approfondire la questione a causa della class action avviata negli Stati Uniti e un eventuale approfondimento avrebbe impattato in maniera diretta durante il processo.

Se anche voi avete riscontrato il problema dei Joy-Con drift vi invitiamo a contattare l’assistenza ufficiale per una riparazione gratuita.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Nintendo puoi seguirci anche sul nostro canale ufficiale Telegram (con offerte esclusive) e sulla nostra pagina ufficiale Facebook

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *