Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered Edition arriva oggi su Nintendo Switch, PlayStation 4 e dispositivi mobile

Pubblicato originariamente su GameCube nel lontano 2003, Square Enix nella giornata di oggi ha provveduto a portare la Remastered di Final Fantasy: Crystal Chronicles su Nintendo Switch, PlayStation 4 e dispositivi mobile.

Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered Edition  è un incantevole GdR d’azione in cui un gruppo di giovani avventurieri conosciuto con il nome di “carovana del cristallo” parte per un viaggio alla ricerca delle gocce di mirra, un liquido raro e prezioso che può purificare e conservare il cristallo che protegge il mondo da un gas mortale, il miasma.

Usa la magia e i tuoi poteri insieme a degli amici lontani per sconfiggere dei nemici spaventosi! Recluta dei compagni nella tua carovana grazie alla modalità multigiocatore fino a quattro giocatori.

Parti all’avventura ed esplora nuove terre meravigliose con la tua carovana. Grazie alle nuove aree nei dungeon, anche chi ha già giocato alla versione originale avrà delle sorprese!

Caratteristiche del gioco:

  • Scegli il tuo avventuriero e parti per un pericoloso viaggio in cui dovrai proteggere il mondo dal miasma.
  • Raccogli oggetti e magie per migliorare e aumentare le tue opzioni di combattimento.
  • Gioca online insieme ai tuoi amici in una carovana da quattro giocatori o incontra nuove persone con il matchmaking. Sempre, ovunque e su più piattaforme!
  • Una meravigliosa grafica in 3D e voci in inglese (per la prima volta in assoluto!).
  • Scopri un’avventura ancora più vasta con opzioni di gioco aggiuntive, tra cui un livello di difficoltà più elevato. Inoltre, troverai nuovi mostri da combattere, nuove armi da impugnare e altro ancora!

Il gioco è scaricabile presso il Nintendo eShop al prezzo di 29,99€

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Nintendo puoi seguirci anche sul nostro canale ufficiale Telegram (con offerte esclusive) e sulla nostra pagina ufficiale Facebook

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *